Verona, tra leggenda e realtà: Santuario Madonna della Corona

A Spiazzi (Verona) si trova una delle opere più mistiche e ardite d’Italia: il Santuario Madonna della Corona. Completamente incastonato nella roccia, questa struttura sembra quasi fluttuare nel vuoto, sulle pendici rocciose del Monte Baldo. Si raggiunge grazie al “Sentiero dei Pellegrini” (o sentiero della Speranza) che parte dal fondo della Val d’Adige. Un itineriario tra i più belli sia per quanto riguarda gli aspetti paesaggistici e culturali e sia per quanto riguardo gli aspetti della fede. L’intero pellegrinaggio al santuario conta 1540 gradini e un dislivello di 1400 metri. Il tempo di percorrenza è stimato a 2 ore per la salita e una per la discesa. Per chi fosse impossibilitato ad effettuare l’intera camminata c’è in servizio un minibus.

 

Tags: ,