Vicenza, via libera al cimitero per islamici

Via libera della giunta vicentina al cimitero per mussulmani. Come scrive Gian Maria Collicelli sull’edizione di Vicenza del Corriere del Veneto a pagina 9, il Comune ha infatti inserito nel regolamento l’articolo riguardante l’istituzione di «Reparti speciali nei cimiteri» per la sepoltura e di appartenenti a comunità religiose o a categorie di persone individuate dal Comune. Finora l’unica richiesta pervenuta è stata quella della comunità islamica, domanda questa già benedetta in precedenza anche dal vescovo, Beniamino Pizziol.

Nel rispetto dei dettami della religione islamica, i defunti sepolti saranno rivolti verso la Mecca, in asse nord-ovest, e le tombe saranno prive di ornamenti particolari. Non sarà consentita invece la tradizionale inumazione (l’avvolgimento della salma solo in un lenzuolo). Per l’approvazione definitiva delle modifiche al regolamento, ora servirà un passaggio in consiglio comunale e poi toccherà di nuovo alla giunta definire nei dettagli modi e luoghi per la creazione di quest’area.

Tags: ,