“Rai dire niùs”, l’informazione secondo la Gialappa’s

Debutta domani il nuovo programma della Gialappa’s Band: “Rai dire Niùs”, in onda dal lunedì al venerdì alle 21.00. «Ci sarà ironia sulla cronaca seria così come su quella faceta», ha dichiarato Giorgio Gherarducci, una delle voci del trio Milanese insieme a Marco Santin e Carlo Taranto. A condurre la striscia, in onda subito dopo il Tg2, saranno non a caso due personaggi antitetici: il comico Michele Foresta, in arte Mago Forest, e la giornalista Mia Ceran, già inviata di Quelli che il calcio.

Con la loro irriverenza di sempre, i Gialappa’s racconteranno in 15 minuti i fatti del giorno. «Ci occuperemo anche di bufale – ha rivelato Gherarducci -, un fenomeno pericoloso: il web può essere un’ancora contro la censura, ma anche un luogo dove si diffonde ogni scemenza, e serve una distinzione. Ho letto che su 10 italiani che non credono alle bufale 3 le postano comunque sui social: è un aspetto di cui terremo conto, e potremmo dedicargli uno spazio preciso».

(Ph. Cover Media)

Tags: