BpVi e Vb, ce la farà da solo il Fondo Atlante?

I conti in rosso delle due ex popolari venete in procinto di fusione preoccupano il Fondo Atlante. Come scrive Stefano Righi sul Corriere Economia di ieri, secondo alcune indiscrezioni le perdite di Banca Popolare di Vicenza ammonterebbero a 1,8 miliardi di euro mentre il buco in Veneto Banca si aggirerebbe sul miliardo. Atlante perà ha a disposizione munizioni disponibili per solo per 1,7 miliardi di euro e il sistema bancario ha già fatto capire di non essere disponibile ha investire ulteriori risorse. Se non interverranno fattori nuovi come ad esempio nuovi fondi dalla Cassa depositi e prestiti, interventi di fondi di private equity privati, o un maxi salvataggio di Stato, è difficile vedere una prospettiva di soluzione.