Padova, locale applica lo sconto “bimbi educati”

La foto, pubblicata su Facebook proprio dal gestore del locale, Antonio Ferrari, sta già raccogliendo molti consensi. Nell’immagine si vede uno scontrino normalissimo se non fosse per una voce alla fine che indica “sconto bimbi educati“. Meno 13 euro del conto totale. E’ successo ieri nella sua enoteca a Padova. Entra e si siede una comitiva di 10 persone, sei di loro sono bambini. Antonio si preparava già al caos più totale ma per sua immensa sorpresa i bimbi sono rimasti composti, al loro posto, senza capricci di nessun genere.

«Da quando abbiamo iniziato a tenere aperto la domenica a pranzo il problema dei bambini maleducati è emerso in tutta la sua gravità – spiega il gestore -. Corrono dappertutto, buttano a terra il pane, ti vengono addosso mentre fai lo slalom tra i tavoli con le portate. Spesso è veramente difficile lavorare in queste condizioni. Ma i bambini di ieri sono stati una gioia da vedere». Ed ecco scattare lo “sconto bimbi educati”: «lo faccio per premiare i bravi genitori e vi garantisco che non capita spesso».

Tags: ,