Bassano, la bambina che legge più di 200 libri all’anno

A Pove del Grappa (Bassano) c’è una bambina che ha prelevato dalla biblioteca del capoluogo ben 212 libri in 12 mesi. Come scrive Renato Piva sul Corriere del Veneto di oggi a pagina 8, la bimba si chiama Angelica e ha 7 anni. «Onnivora, predilige ancora opere con immagini, ma si sta progressivamente avvicinando alla lettura di parole pure», raccontano i bibliotecari che hanno scoperto la bimba prodigio dall’analisi di fine anno degli utenti. «La bambina ha iniziato la prima elementare che sapeva a mala pena scrivere il suo nome – dice la madre, Michela – . Avevo delle perplessità, perché alcuni dei compagni già leggevano e scrivevano. Le ho proposto dei libri…». E da lì in poi le si è aperto un mondo e non ha più smesso.

«Angelica ama i libri con figure e animali. Ha letto talmente tanto che, a partire da una figura, mi anticipa la storia che verrà. Per lei è un gioco. Da piccola le ho comperato qualche bambola, ma non le ha quasi guardate. I libri, invece…». Leggere? «mi fa stare bene (…) importa anche quel che ho imparato», risponde la bimba alle domande del giornalista. «In verità, i libri letti lo scorso anno solo molti più dei 212 bassanesi. Vado a prendere libri anche alle biblioteche di San Giuseppe di Cassola e Pove», conclude la mamma.

 

 

Tags: ,