Elezioni Verona, Lega candida senatore Tosato

Il senatore Paolo Tosato sarà il candidato sindaco ufficiale proposto a Verona dalla Lega. Come scrive Alessio Corazza sul Corriere di Verona a pagina 5, Tosato, 44 anni, è stato consigliere comunale, poi assessore nella prima giunta Tosi alle strade e giardini (2007-2010), consigliere regionale (2010-2014) e infine senatore, subentrato al dimissionario Massimo Bitonci. «La mia – specifica – è la proposta di candidatura della Lega al centrodestra. Abbiamo la convinzione che sia una proposta seria, vedremo se sarà o meno la migliore», la mia, aggiunge, «è una candidatura unitaria, e non era scontato».

L’altro candidato ufficialmente in campo nel centrodestra è il deputato Alberto Giorgetti, per Forza Italia. «Da adesso parte il confronto con tutti i nostri alleati – dichiara il segretario provinciale della Lega Paolo Paternoster -. Il centrodestra a Verona si è sempre presentato unito, a parte una volta, cinque anni fa. E oggi siamo più uniti che mai (…) Sappiamo tutti che se andiamo divisi si perde, e noi non vogliamo perdere». «Mi auguro che non si arrivi all’ultimo giorno utile per decidere – conclude Tosato – ma d’altra parte, se per altri schieramenti può essere più facile trovare la sintesi perché sono più compatti, il centrodestra è storicamente fatto di tanti gruppi e tante anime e ci vuole più pazienza».