Portogruaro, imprenditore stalker in carcere a S. Valentino

San Valentino amaro quello di un uomo di 54 anni di Portogruaro finito in carcere a Pordenone per stalking nei confronti dell’ex moglie. Come scrive Rosario Padovano su La Nuova Venezia a pagina 37, l’uomo, noto imprenditore vinicolo della zona, non si rassegnava alla fine del rapporto con la moglie che voleva divorziare ed era scappata di casa perchè non sopportava più le continue vessazioni e le botte del marito.

Per questo motivo i carabinieri avevano eseguito contro lo stalker un ordine di custodia ai domiciliari. Un ordine poi ripetutamente violato dall’uomo che continuava a vedere persone al di fuori della ristretta cerchia dei familiari e in alcune occasioni era stato al centro di violente discussioni. A questo punto il gip ha quindi convertito i domiciliari in un ordine di custodia cautelare al Castello di Pordenone dove l’imprenditore dovrà scontare alcune settimane in attesa del processo.

Tags: ,