Vicenza, stalker a 89 anni: perseguitava cameriera 21enne

Un pensionato vicentino di 89 anni avrebbe perseguitato per alcuni mesi una barista ventunenne. Lo riporta Diego Neri sul Giornale di Vicenza di oggi: l’anziano, assiduo frequentatore del locale in città dove lavora la giovane, avrebbe importunato la barista con battute volgari e apprezzamenti pesanti, arrivando anche a compiere veri e propri atti persecutori, come telefonate e messaggi inopportuni. La ragazza era stata costretta a cambiare numero di telefono e voleva persino cambiare lavoro, prima di denunciare l’anziano per stalking. In seguito all’indagine della Procura, il giudice ha vietato all’uomo di frequentare il locale.

Tags: ,