Padova, morto 38enne: volto sfigurato dalle nutrie

Un 38enne di Mirano, in provincia di Venezia, è morto la notte scorsa nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Padova, dov’era ricoverato dopo essere stato trovato attorno alla mezzanotte lungo il fiume Tergola a Vigonza. Lo si legge sul sito del Messaggero in un articolo pubblicato stamattina. La vittima, Matteo Venturini, era semi-cosciente quando è stata rinvenuta nel fiume riportava vistose ferite al volto e aveva un orecchio quasi mozzato.

Un’ipotesi è che le ferite siano il risultato dei morsi delle nutrie, presenti in gran numero nella zona. Le indagini dei carabinieri sono ancora in corso, mentre il procuratore Roberto D’Angelo ha disposto l’autopsia per individuare le cause del decesso. Non si eslcude che il giovane avesse intenzione di suicidarsi ma nemmeno che possa essere stato spinto da qualcuno nel fiume.

Tags: ,