Nuovi pianeti, lettera di addio alla Terra: «tra noi è finita»

Dopo che ieri la Nasa ha annunciato di aver scoperto un nuovo sistema solare con 7 pianeti simili alla terra e potenzialmente abitabili, il Trio Medusa, durante la trasmissione Chiamate Roma Triuno Triuno su Radio Deejay, ha dedicato un esilarante messaggio di addio alla Terra. La lettera, scritta da Francesco Lancia a nome dei terrestri, ricalca le tipiche frasi fatte alla fine di una storia d’amore, con il nostro pianeta nel ruolo del partner che viene lasciato: «non sei tu, siamo noi. Dopotutto lo hai pensato anche tu molte volte: non ti meritiamo. È che vogliamo vedere altri pianeti, altra gente».

Il “divorzio”, del resto, era nell’aria già da un po’: «lo sapevi che sarebbe successo, prima o poi. Avevamo già cominciato a flirtare con Marta, quella rossa, ma non funzionava. Non c’era la giusta atmosfera». Questa volta, però l’addio sembra proprio definitivo: «ma sai quanto dura un anno su quel pianeta? Sei giorni. Sei giorni! Su quel pianeta 35 anni di mutuo corrispondono a cinque mesi terrestri». Inutile versare lacrime per la fine della storia: «ma sì dai, piangi Terra,che siamo a febbraio, un po’ di pioggia è normale». Ormai è ufficiale, insomma, «noi ce ne andiamo», anche se «non andiamo via proprio tutti tutti. Ci abbiamo pensato a lungo. Ti lasciamo Adinolfi».

trappist_nasa1-724x1024

(Ph. Radio Deejay)

Tags: