Carnevale Venezia, controlli antiterrorismo: identificata donna con burqa

Una giovane donna, italiana, è stata invitata a farsi identificare dagli uomini del presidio interforze installato in Piazza San Marco, a Venezia, dopo essere stata notata con il burqa tra le maschere presenti nell’area marciana. Si tratta, come riporta il Gazzettino, dei controlli speciali antiterrorismo scattati in città in concomitanza con la festa che sta attirando il laguna migliaia di persone. Misure che prevedono, tra l’altro, la presenza di tiratori scelti sui tetti e controlli accurati a zaini e borse sospetti.

La donna, di cui erano visibili solo gli occhi attraverso una retina, non ha opposto resistenza, è stata identificata e lasciata andare. Sempre nell’ambito delle misure di prevenzione domenica, in occasione del Volo dell’Aquila in Piazza San Marco, sarà istituita per la prima volta un’area protetta per i passeggini in un’ala esterna del palcoscenico principale, alla quale le famiglie potranno accedere sino ad un’ora prima dello spettacolo.

Tags: ,