Superenalotto a Mestrino, vincitore forse è di Lissaro

A Mestrino è caccia al fortunato vincitore dei 93 milioni e 720 mila euro del superenalotto. Come scrive Elena Livieri sul Mattino a pagina 2, l’identikit sembra puntare ad un residente del paese. È «sicuramente un nostro compaesano – dice Michele Michielon titolare della tabaccheria “Moreno market” in cui è stato grattato il biglietto vincente – il mio negozio è frequentato da clienti abituali, siamo in una strada di quartiere, non di passaggio. Devo dire anche che non sono tantissime le giocate qui, certo non così poche da ricordare tutti gli scommettitori. Possiamo escludere i giovani, che al Superenalotto non giocano punterei su un quarantenne di Lissaro. Ma è solo un’ipotesi. Ieri sera pareva fosse uno che abita qui dietro».

Intanto freme la curiosità dei clienti: «osserveremo bene il comportamento dei nostri vicini. Vediamo se qualcuno parte per una vacanza improvvisa o si compra una fuoriserie», «ci farei tanta beneficenza con tutti quei soldi», «per prima cosa regalerei una nuova casa di riposo a Mestrino», «scapperei e cambierei vita, magari ai Tropici, al caldo», «penserei sicuramente alla mia famiglia, al futuro dei miei bambini», «i soldi possono fare la felicità ma anche rovinare. Gli auguro di tenere la testa sulle spalle», «la vera fortuna è la salute».

Tags: ,