Vicenza, va sul tetto e si lancia nel vuoto: gravissimo

Un uomo di circa 40 anni, a pochi passi da piazza dei Signori, a Vicenza, si è lanciato nel vuoto nel pomeriggio dal tetto dal palazzo dove risiede, da un’altezza di circa 10 metri, riportando gravi ferite e fratture multiple. E’ ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale San Bortolo ed è in pericolo di vita. Sul posto le forze dell’ordine e i vigili del fuoco, allertati da alcuni residenti che avevano visto l’uomo sul cornicione del tetto. Secondo una prima ricostruzione, gli stessi militari avrebbero cercato di convincerlo a desistere dall’insano gesto, ma l’uomo si è gettato nel vuoto, dopo aver alzato le braccia al cielo.

Tags: ,