Zanetti (Sc): «Lega, a Roma vuole meno tasse. In Veneto le alza»

«Mentre la pressione fiscale a livello nazionale è scesa dal 43,6% del 2013 al 42,3% del 2016, in Veneto si alza l’addizionale IRPEF a quei cittadini del ceto medio che hanno l’impudenza non soltanto di guadagnare, ma addirittura di dichiarare al fisco più di 28.000 euro annui. Governare è molto più difficile che fare opposizione, per cui lungi da me sparare a zero su certe scelte, ma il realismo con cui la Lega in Veneto applica ricette che, se venissero applicate a Roma la farebbero scendere in piazza, dice molto sulla credibilità di una forza politica». Lo scrive Enrico Zanetti, segretario di Scelta Civica, sulla sua pagina Facebook.

Tags: