Profugo incendia materasso: «voglio tornare in Nigeria»

Ha dato fuoco ad un materasso con l’intento di distruggere il centro di accoglienza e, magari, essere trasferito da qualche altra parte. L’episodio, come racconta il Giornale di Vicenza, è avvenuto nella frazione di Casotto a Pedemonte e solo l’intervento degli altri profughi ha evitato il peggio. Il responsabile del gesto, che è stato denunciato, il giorno dopo si è presentato dalla polizia locale per richiedere il rimpatrio in Nigeria. «Non ce la faccio più a stare in questo posto dove non c’è nulla, preferisco tornare a casa», avrebbe detto agli agenti.

Tags: ,