«Zonin, offri i tuoi beni ai soci BpVi»

Pubblichiamo una lettera della signora Rosa Dal Sasso, autrice di una lettera aperta nell’aprile 2016 all’ex presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Zonin, che aveva colpito e commosso molti lettori (e soci della banca).

Al Signor Gianni Zonin.

Mi permetto di rivolgermi ancora a Lei, invitandoLa a fare quel gesto che speravo facesse subito, durante quella famosa assemblea. Non è mai troppo tardi! Se lo facesse forse salverebbe la nostra (dei soci) banca, avrebbe la possibilità di restituire quanto è stato a noi tolto, farebbe tornare la serenità e indirettamente aiuterebbe anche se stessi, perché, così, trascorrerebbe meglio, l’ultima parte della sua vita, destinata altrimenti a passare da un tribunale all’altro e da un avvocato all’altro. Trovi la forza per farlo!
La saluto.

Rosa Dal Sasso