Etna, esplosione da cratere: 10 feriti

Dieci persone sono rimaste ferite dall’esplosione di uno dei crateri dell’Etna che è in attività. Sono stati colpiti da materiale lavico. Nessuno sarebbe in gravi condizioni. Soltanto sei saranno ricoverati negli ospedali di Catania e Acireale. Una nuova fase eruttiva, di tipo stromboliano, è attiva da alcuni giorni dal nuovo cratere di Sud-Est dell’Etna. L’attività ha subito un’incremento ieri mattina, generando una colata lavica sommitale. Il braccio emerge dal versante meridionale dalla bocca eruttiva del nuovo cratere di Sud-Est, dove sono presenti fontane di lava e boati.