Masterchef, Bastianich: «addio Cracco, morto un papa se ne fa un altro»

Joe Bastianich, in un’intervista a Il Fatto Quotidiano, ne ha avuto proprio per tutti. Ha parlato di Masterchef, il programma che lo vede protagonista da 7 anni e del rapporto con i colleghi. «Siamo amici, lavoriamo insieme ma abbiamo opinioni diverse, che ci sta. Bruno Barbieri a volte è troppo purista e mi fa incazzare, Antonio Cannavacciuolo parla napoletano e non si capisce un cazzo. Carlo Cracco è un presuntuoso». Infine ha commentato anche l’addio di quest’ultimo al programma: «Morto un papa se ne fa un altro».

 

Tags: