Padova, studente hackera sito scuola per alzarsi i voti

Uno studente «non proprio brillante», come l’hanno descritto i suoi professori, è ruscito ad entrare nel sistema informatico della scuola per alzarsi alcuni voti e togliersi una nota disciplinare. Come spiega il Gazzettino, il 15enne si è trasformato in un hacker provetto e, senza particolari difficoltà, è riuscito a violare il registro elettronico di classe. L’avrebbe anche fatta franca se uno dei suoi docenti non si fosse accorto che qualcosa non andava. Dopo averne discusso in consiglio di classe, la dirigente avrebbe deciso di non sporgere denuncia e di non prevedere nessun provvedimento disciplinare.

Tags: ,