Autonomia Veneto, abolizione voucher allontana election day

Il governo fa dietrofront dopo le aperture giunte ieri sull‘election day per i referendum sull’autonomia proposti da Veneto e Lombardia. Come scrive Giovanni Viafora a pagina 2 del Corriere del Veneto, il motivo è legato principalmente all‘affossamento del governo del referendum su voucher e appalti promosso dalla Cgil. I primi saranno quasi certamente aboliti dal governo mentre sui secondi si interverrà con un decreto legge.

Lo scetticismo del Viminale sull’accorpamento della data a quella di altre consultazioni, appare poi evidente dopo il forfait del governo al tavolo tecnico istituito dal ministero per gli Affari regionali Enrico Costa che ha avviato un confronto con le Regioni coinvolte. Al vertice, che nelle intenzioni del governatore del Veneto Luca Zaia e del ministro Costa era previsto per oggi, non ci sarà infatti alcun esponente degli Interni. Al tavolo saranno presenti solo i tecnici della Regione e del ministero degli Affari regionali.

Tags:

Leggi anche questo