Padova, Silva appoggia Lorenzoni: l’ira del Pd

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Sarà ufficializzata nella mattina di oggi la scelta dell’imprenditore padovano Jacopo Silva, già consiligere comunale eletto nella lista Rossi per Padova a sostegno di Ivo Rossi, di schierarsi con il candidato di Coalizione Civica Arturo Lorenzoni. Lo scrive oggi Davide D’Attino a pagina 11 dell’edizione padovana del Corriere del Veneto. Silva, che nel 2014 era capolista di un raggruppamento organico al Pd, sarà a capo di una delle liste che sosterranno il professor Lorenzoni e in cui potrebbero entrare altri tesserati e simpatizzanti del Pd.

A partire da alcuni ex assessori, membri delle giunte di Flavio Zanonato: si tratta di Francesco Bicciato, Marco Carrai e Claudio Piron. Assieme a loro potrebbero confluire alcuni segretari di circolo in contrasto con la linea dei segretari cittadino e provinciale, Antonio Bressa e Massimo Bettin. «Così facendo – ha dichiarato Bressa – Silva e gli altri si pongono fuori dal Pd, dato che i loro nuovi compagni di viaggio appartengono alla sinistra radicale e movimentista. Auguro loro buon lavoro e spero comunque che il dialogo non si interrompa».

(Ph. da Facebook)

Tags: , ,

Leggi anche questo

  • Stefano Schiavon

    Mi spiace, ma è il PD che si è arroccato dulle posizioni dei suoi dirigenti. Per l’ennesima volta, come successo con Rossi, il PD ascolta la base solo per parlare di marciapiedi, di traffico e di parcheggi. Il PD avrebbe fatto meglio a riflettere, invece di scacciare. Ma è il destino dei partiti che diventano ostaggio delle elites, ed elite essi stessi