Parigi, spari in aeroporto: ucciso attentatore

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Cinque o sei copi sono stati sparati stamattina all’aeroporto di Orly di Parigi, dove un uomo, islamico radicalizzato già noto come possibile jihadista, ha strappato l’arma ad una soldatessa di pattuglia presso la zona degli imbarchi. Secondo quanto si legge sul sito del Corriere della Sera, l’attacco terroristico si è concluso con l’uccisione dell’attentatore da parte di un altro soldato.

Il tutto sarebbe avvenuto in pochi secondi, mentre nell’aeroporto si diffondeva il panico. Non ci sarebbero stati feriti. L’attentato sarebbe collegato al ferimento di un’agente donna, avvenuto attorno alle 7 di stamattina durante un controllo stradale nella periferia parigina. L’uomo fermato a Stains, che ha aperto il fuoco sui poliziotti ferendo alla testa un’agente, potrebbe essere la stessa persona protagonista dell’attentato a Orly Sud.

(Ph. dal Corriere della Sera)

Tags:

Leggi anche questo