Mestre, nasce bosco degli studenti: 100 alberi per la pace

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Hanno piantato cento tra alberi e arbusti gli studenti dell’istituto superiore Gritti-Foscari di Mestre, che nella mattinata di giovedì scorso sono stati giardinieri per un giorni nel terreno di proprietà comunale in via Mandricardo. Secondo quanto scriveva Francesco Furlan il 17 marzo scorso sul sito de La Nuova Venezia, i ragazzi della II D (turismo) e della II F (marketing) hanno partecipato al progetto Pace promosso dal ministero dell’Istruzione con la collaborazione del Tavolo della Pace di Flavio Lotti.

«Questo è solo l’inizio perché ora i ragazzi sono invitati a prendersene cura – spiega la coordinatrice del progetto Sandra Moldi – controllando che le piante restino umide nei giorni in cui arriverà il grande caldo, per non farle soffrire e farle crescere bene». Il progetto è stato sostenuto anche dal settore Verde di Ca’ Farsetti, che ha messo a disposizione i terreni e ha dato indicazioni su quali alberi acquistare.

(Ph. da primapaginaonline.it)

Tags: ,

Leggi anche questo