Bisato: «il mio Pd veneto voterà si all’autonomia»

«Se si farà il referendum si vota Sì, questo è ovvio». Così, sul Corriere del Veneto a pagina 6, il sindaco renziano di Noventa Padovana, Alessandro Bisato, che ieri ha presentato alla stampa la sua candidatura alla segreteria regionale del Pd. «Non intendiamo sottrarci al confronto con la volontà popolare – continua Bisato -, anche se sappiamo che l’esito finale è scontato e Zaia ha brandito la consultazione solo a scopi propagandistici. Ripetiamo che è dalla trattativa con lo Stato che si deve partire se si vuole dare alla nostra Regione più autonomia. Abbiamo tutto il diritto di chiederla su alcune materie ma sia chiaro, non si parla né di secessione né di indipendenza, ipotesi che sono uscite sconfitte dalla storia».

Su profughi però Bisato ci tiene a precisare: «la soluzione è una soltanto l’accoglienza diffusa e l’adesione allo Sprar. La nostra posizione su questo tema non potrà mai essere la stessa della Lega». E sulla Pedemontana il candidato renziano conclude: va completata ma molti aspetti restano da chiarire (…) resta il fatto che Zaia ha sconfessato se stesso: le mani nelle tasche dei veneti alla fine le ha messe eccome».

Tags: ,

Leggi anche questo