Valdagno, ferie solidali diventano accordo sindacale

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La Fondazione Marzotto di Valdagno (Vicenza), ha deciso di istituzionalizzare attraverso un accordo sindacale l’istituto delle “ferie solidali” previsto dall’articolo 24 del Job’s Act. Come scrive Martina Zambon a pagina 5 del Corriere del Veneto si tratta del terzo caso dopo la Unicomm di Dueville e la Brenta Pcm di Molvena che avevano permesso ai propri dipendenti di regalare giorni di ferie a colleghi in difficoltà.

La decisione è stata presa in seguito al caso di una dipendente nonna della Fondazione che aveva perso la figlia in un incidente stradale ma non aveva il tempo di piangerla perchè doveva accudire la nipotina. I colleghi hanno subito manifestato l’intento di aiutarla ma la Fondazione Marzotto ha deciso di fare un passo più in là istituzionalizzando l’accordo insieme alle sigle sindacali. La possibilità di godere di ferie solidali sarà dunque aperta a chi debba assistere figli minori che necessitino di cure costanti, familiari malati o con disabilità e anziani non autosufficienti.

Tags: ,

Leggi anche questo