«Vicenza, Variati chieda invio dell’esercito a Campo Marzo»

«Variati chieda al Governo l’invio immediato dell’esercito per pattugliare le zone critiche della Città». Lo afferma Matteo Celebron, segretario della Lega Nord di Vicenza, che rinnova la proposta dopo che nella giornata di ieri la polizia locale ha rinvenuto a Campo Marzo una mannaia con una lama di 18 centimetri. «È inaccettabile che Campo Marzo, porta di accesso alla città, sia in mano alla malavita e agli spacciatori».

«Il ritrovamento di un’arma così pericolosa non è altro che la conferma di quanto sosteniamo da tempo: la zona tra Viale Milano e Campo Marzo è lasciata nelle mani di delinquenti e spacciatori, forze alimentate da un’immigrazione selvaggia e fuori controllo che ormai conta solo a Vicenza città più di 800 richiedenti asilo. È arrivato il momento – conclude il segretario del carroccio – che l’amministrazione si dia da fare concretamente: chieda al Ministro Minniti l’immediata attivazione del progetto “Strade sicure“, per riportare la legalità e riconsegnare a vicentini e turisti l’intera zona di Campo Marzo».

(Ph. Esercito.difesa.it)

Tags: ,

Leggi anche questo