Giordani: «commissione antimafia per Padova»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«La mafia esiste anche a Padova. Istituirò una commissione antimafia come quella di Milano». Così, in un articolo di Luca Preziusi sul Mattino a pagina 17, il candidato sindaco del centrosinistra Sergio Giordani. «Io non ho paura di dire che la mafia esiste anche qui e che va combattuta con forza – continua – e i dati degli ultimi anni dimostrano come la criminalità organizzata si sia radicata in Veneto, utilizzando i capitali di provenienza illecita per controllare imprese in difficoltà, riciclare denaro sporco e falsare la concorrenza. È un fenomeno molto preoccupante e di fronte al quale occorre reagire con fermezza».

«Padova dovrà essere una città portabandiera di legalità. Per questo torneremo ad aderire a “Avviso Pubblico”, la rete degli enti locali contro le mafie da cui la precedente amministrazione ha deciso di uscire, e istituiremo anche una commissione antimafia, sul modello già sperimentato a Milano, per vigilare sulla legalità in tutto il territorio e in ogni processo decisionale – conclude Giordani – Questo impegno concreto va accompagnato da un lavoro di educazione alla legalità partendo dai giovani».

Tags: ,

Leggi anche questo