Nuovi migranti a Bagnoli, Minniti si scusa con sindaco

«Il ministro Marco Minniti mi ha chiamato al telefono, poco fa, scusandosi per l’arrivo nel nostro Cpa di altri 15 immigrati, contrariamente a quanto ci aveva assicurato ieri». E’ il sindaco di Bagnoli (Padova), Roberto Milan, a riportare la reazione del titolare del Viminale, non appena appreso del nuovo nucleo di richiedenti asilo inviato nella ex base di San Siro. «Minniti – riferisce il sindaco – mi ha detto testualmente che questa scelta infelice è stata fatta dalla Prefettura di Padova. “Quando io dico punto è punto”, ha scandito Minniti, assicurandomi che immigrati da noi non ne arriveranno più».

Tags: ,

Leggi anche questo