Rimborsi BpVi e Vb, mini-proroga in vista

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il periodo di tempo utile per aderire all’offerta pubblica di rimborso sulle azioni azzerate promossa dalle due ex popolari venete, scade stasera alle 18.45 con la chiusura delle filiali dopo tre giorni di aperture straordinarie. Come scrive il Corriere del Veneto di oggi nell’edizione di Vicenza a pagina 14, i sì alla transazione si avvicinano ormai al 70% (64% il dato cumulato tra le due banche). La soglia stabilita a gennaio per il successo dell’operazione è dell’80%.

Al fine di agevolare la firma da parte di chi ha deciso di transare, consentire agli indecisi di aderire e  convincere una parte dei no a tornare sui propri passi, Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca starebbero quindi pensando ad una micro-proroga dell’offerta fino a sabato. Per ora i no sono al 20%, ma le due banche hanno ancora a disposizione un 14% di indecisi su cui far leva.

 

Tags: , ,

Leggi anche questo