Migranti sgomberati a Padova, protesta in municipio

Dopo lo sgombero di questa mattina, i migranti ospitati all’interno della casa dei diritti “Don Gallo” a Padova, occupata da dicembre da alcune associazioni vicine ai centri sociali, hanno manifestato in Municipio. La protesta, dai toni pacifici, è poi proseguita sotto il portico all’esterno del Comune. «Non abbiamo da mangiare, non abbiamo una casa, dove andiamo?» ha detto uno dei manifestanti, mentre un altro ha aggiunto: «Non rubiamo, non facciamo niente di male e ci dicono solo vai via, non c’è da mangiare, non c’è da dormire, non c’è lavoro».

Alcuni di loro sono anche scoppiati a piangere di fronte all’insistenza delle forze dell’ordine che hanno spiegato che non potevano restare lì. Al momento, per loro, a differenza degli altri occupanti della Casa don Gallo, non sarebbe stata trovata una nuova sistemazione.

(Ph.  Twitter)

Tags: ,

Leggi anche questo