A 100 all’ora in centro, tolti 52 punti

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

1.420 euro di multa e meno 52 punti dalla patente che è stata anche sospesa. Questa, scrive Karl Zilliken sul Giornale di Vicenza a pagina 14, la sanzione comminata contro un ragazzo di 22 anni di Cogollo del Cengio protagonista di un folle inseguimento in auto a Piovene Rocchette (Vicenza). L’episodio è accaduto l’altra sera quando una pattuglia della polizia locale si è imbattuta in una Peugeot 106 che arrivava a forte velocità dalla direzione Santorso. L’auto non ha rispettato l’alt intimato dagli agenti e ha invece tentato di seminarli presso la rotatoria tra via Gorizia e via Thiene.

Il guidatore ha tentato quindi di far perdere le proprie tracce correndo a cento all’ora tra le vie del centro di Piovene a fari spenti e superando sfrecciando le macchine ferme agli incroci e prendendo numerose vie contromano. Ha poi imboccato la Provinciale 39 in direzione di Asiago riuscendo a sfuggire alla pattuglia. Tuttavia gli agenti avevano già preso il numero di targa e tramite quello sono risaliti ai responsabili. La polizia si è infatti presentata poco in un’abitazione a Cogollo dove è stata ritrovata la Peugeot dello zio dei ragazzi (gliel’aveva prestata) col motore ancora caldo. Messi alle strette i giovani hanno confessato.

Leggi anche questo