Verona, rissa in fase di decollo: aereo costretto a rientrare

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Una furibonda rissa a bordo di un aereo già in fase di rullaggio, ha costretto gli agenti della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Verona ad intervenire, su richiesta del comandante dell’aeromobile. Sul velivolo russo si era scatenata una violenta discussione per cui è stato disposto il ritorno al parcheggio e l’intervento di svariate unità delle forze dell’ordine che, raggiunto il mezzo e saliti a bordo armati solo di manganello, sono riusciti a sedare la rissa e riportare la calma permettendo così la partenza del volo. I passeggeri, contusi, non hanno richiesto l’intervento di personale medico ed il volo è decollato con circa mezz’ora di ritardo. Il comandante dell’aeromobile ha riferito agli agenti che avrebbe avvisato le autorità del suo Paese per i provvedimenti del caso.

Tags: ,

Leggi anche questo