Bassano, avances alle studentesse: ispettori al liceo

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Al liceo Brocchi di Bassano sarà avviato un procedimento disciplinare interno nei confronti del docente accusato di presunte avanches e complimenti imbarazzanti rivolti alle studentesse. Come scrive Raffaella Forin sul Corriere del Veneto nell’edizione di Vicenza a pagina 15, il preside Giovanni Zen ha chiesto l’invio di un ispettore dalla direzione scolastica regionale: «stabilirà se il fatto sussiste o meno, e di conseguenza se l’insegnante dovrà essere prosciolto, sanzionato o sospeso».

«Nell’interesse degli studenti, delle famiglie, della scuola e dello stesso docente accusato – conclude Zen – ho ritenuto opportuno che sia una terza persona, quindi all’esterno del liceo, autorevole e competente, ad occuparsi del caso e ad esprimere un giudizio. Gli metteremo a disposizione tutta la documentazione raccolta, da parte del liceo, dei ragazzi e dello stesso docente che, a seguito dell’azione disciplinare a suo carico, ha depositato una memoria difensiva».

Tags: ,

Leggi anche questo