Duello tra rivali in amore, tragedia sfiorata nel padovano

Ieri pomeriggio, a Vigorovea, frazione di Sant’Angelo di Piove di Sacco, si è consumata una sanguinosa rissa tra l’ex marito di una tabaccaia e l’uomo con il quale ha attualmente una relazione. Come riporta Alessandro Cesarato su Il Mattino di Padova di oggi, la discussione tra i due è degenerata, tanto che il primo è finito in ospedale per una serie di coltellate, mentre l’altro ha riportato varie ferite e fratture provocate da bastonate. Il compagno della tabaccaia, un operaio di 48 anni, è entrato nel negozio dove si trovava già l’ex marito per definire alcune pratiche legate alla cessione dell’attività.

Nella violenta colluttazione l’ex compagno è riuscito a colpire più volte il contendente, che a sua volta è riuscito a conficcare ripetutamente un coltello da cucina che si era portato da casa nel fianco sinistro del rivale, il quale è stato poi trasportato in elicottero a Padova dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Il contendente, fuggito e barricatosi in casa, dopo una lunga trattativa è stato fermato dai carabinieri. Ora l’uomo, dopo essere stato portato in ospedale a Piove di Sacco, è agli arresti domiciliari per tentato omicidio aggravato, mentre l’ex è stato denunciato per lesioni plurime aggravate.

Tags: ,

Leggi anche questo