Selvazzano, uccise il padre: 16enne resta in carcere

Il giovane di 16 anni di Selvazzano (Padova), accusato di aver ucciso con un colpo di fucile il padre, Enrico Boggian rimarrà in carcere. Il gip del Tribunale dei minori di Venezia ha firmato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere motivata con la gravità del fatto commesso. Il ragazzo, che ha confessato il giorno dopo il ritrovamento del corpo del padre, ha sempre sostenuto che voleva fargli uno scherzo e che sia stato solo un tragico incidente. Le indagini per fare chiarezza sulla vicenda sono ancora in corso.

Tags: ,

Leggi anche questo