Un posto da infermiere, in 4 mila a Mestre

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

In 4.200 si sono presentati ieri al palazzetto dello sport di Mestre alle pre-selezioni per un posto da infermiere. Come scrive Francesco Furlan su La Nuova Venezia a pagina 10, una marea di candidati sono giunti da tutt’Italia per sostenere i test per la graduatoria aperta dall’Usl 3 Serenissima per attingere personale per i prossimi 3 anni. In palio ci sono 8 posti. Nella giornata di ieri gli aspiranti hanno dovuto affrontare in un’ora di tempo la prima dura prova di settanta domande a risposta multipla di carattere sanitario e infermieristico che ridurrà i candidati a 1200. Il test è stato diviso in due turni nella mattina e nel pomeriggio creando diversi disagi soprattutto tra i candidati venuti dal sud Italia con alle spalle 12 ore di viaggio.

Numerose persone hanno anche protestato contro le procedure e i codici a barre che secondo alcuni renderebbero riconoscibile il candidato. Ma l’Asl ritiene insensati questi dubbi rivendicando la correttezza del sistema. I 1200 pre-selezionati dovranno poi cimentarsi con la prova scritta e a seguire quella pratica, quella teorica e il colloquio. I risultati del primo test si sapranno il 30 marzo.

Tags: , ,

Leggi anche questo