Pedemontana veneta, sì alla tassa: Irpef per scaglioni

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato, con 27 voti a favore e 8 contrari la proposta “Modifica alla Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza regionale (Defr) 2017-2019” integrando l’obiettivo strategico di “Completare la realizzazione della superstrada Pedemontana veneta”. Sì quindi all’Irpef per scaglioni di reddito per un solo periodo d’imposta: maggiorazione dell’1,6% per i redditi dai 28 mila euro ai 55 mila euro, del 2% per i redditi oltre 55 mila fino a 75 mila e del 2,1% per i redditi sopra i 75 mila euro. Confermata l’aliquota agevolata allo 0,9% per i disabili o che hanno a carico un disabile con reddito annuo non superiore a 45 mila euro.

 

Tags: ,

Leggi anche questo

  • Paolo Bortolini

    E poi ci lamentiamo dei ladri romani… diciamo pure che i politici sia dove sia, sono tutti uguali.

  • Carlo Zorzi

    Zaia un po’ alla volta assomiglia sempre più a Galan. L’incapacità di questi politici di tener giù le mani dalla cosa pubblica e di non imporre tasse per i loro errori e sempre più evidente. Il duro e puro Zaia si sta uniformando ai suoi predecessori.