Terzo mandato sindaci, pronto il “salva-Tosi”

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Lo aveva già annunciato Daniela Santanchè (Forza Italia) ieri sera: «sono sempre più insistenti le voci che è prossimo a concretizzarsi il pagamento del Pd al passaggio di fatto di Tosi e dei suoi tre senatori nelle file della maggioranza. Nel prossimo decreto legge sugli enti locali sarebbe presente la possibilità del terzo mandato per i sindaci: norma ad personam per permettere a Tosi di ricandidarsi a Verona. Sarebbe un clamoroso precedente mai verificatosi in materia elettorale attraverso un decreto legge: un vero e proprio voto di scambio a cui speriamo che il presidente Mattarella non si presti».

Si fa sempre più concreta, quindi, la possibilità per Flavio Tosi di ricandidarsi a sindaco di Verona nelle prossime elezioni. Fonti del Pd non precisate confermerebbero ad Affaritaliani.it che nel dl citato dalla Santanchè, atteso per venerdì in Consiglio dei Ministri, sia effettivamente presente questa proroga per i primi cittadini che hanno già effettuato due mandati. Un altro deputato dem non vicino a Renzi parla di «esplosione di un caso politico enorme».

Tags: , ,

Leggi anche questo