Premio “Nuvole in Veneto” al fumettista Cavazzano

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

È stato consegnato questa mattina, a palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto, il premio “Nuvole in Veneto”, istituito dall’associazione “VeneziaComix” e assegnato per la prima edizione al maestro veneziano del fumetto Disney Giorgio Cavazzano. «Per il Consiglio regionale – ha esordito il Presidente dell’assemblea legislativa Roberto Ciambetti – è un vero e proprio onore offrire la propria ospitalità al maestro Giorgio Cavazzano che, con i suoi cinquant’anni di attività nel mondo dell’arte del fumetto, onora la cultura e la tradizione del Veneto. L’arte del fumetto è sintesi delle anime artistiche venete, unendo in un solo apparato culturale e artistico le rappresentazioni grafiche nelle forme più diverse, e in questo Giorgio Cavazzano rappresenta il perfetto esempio di creatività completa ed apprezzata a tutti i livelli. Doppio piacere, nell’unire all’esperienza cinquantennale del maestro, la giovane età media dei membri dell’associazione VeneziaComix che ha ideato il premio e che da vari anni sono impegnati a dare rinnovato lustro all’arte del fumetto».

«Per me è una giornata speciale – dice il premiato Giorgio Cavazzano – direi non una fine di carriera, ma un inizio dopo i miei primi cinquant’anni di un lavoro che era cominciato quasi fosse un gioco, per poi diventare la mia vita stessa. Per questo devo ringraziare molte persone, dal mio maestro Romano Scarpa, a mia moglie, alla stessa Venezia, città che illumina e che crea l’opportunità di  spaziare con la fantasia». La cerimonia è stata presentata dal giornalista Roberto Lamantea, che ha paragonato la Mirano sua e di Giorgio Cavazzano a Paperopoli e ha evidenziato come spesso i topi e i paperi dell’autore «sono più veri, nonostante le orecchie, di molte persone che incontriamo nella nostra vita». Il premio “Nuvole in Veneto” è stato infine consegnato da Andrea Guaragna e Silvia Amelio di VeneziaComix, che hanno evidenziato come «da giovani appassionati dell’arte del fumetto, non possiamo che applaudire ad un esempio di serietà, competenza e completezza tecnico-stilistica che ha pochi eguali al mondo e che siamo orgogliosi di avere come ispiratore. L’arte di Cavazzano coniuga al meglio la tradizione grafica veneziana e il cosmopolitismo artistico di cui la stessa Regione del Veneto si è da sempre fatta portavoce».

Tags: ,

Leggi anche questo