Save, divorzio Marchi-De Vido: ora l’Opa

Enrico Marchi e Andrea De Vido, partner del socio forte della compagnia areoportuale Save, Finint, hanno deciso e hanno firmato il divorzio. Secondo quanto scrive Laura Galvagni a pagina 16 del Sole 24 Ore di oggi, ora Marchi assieme ai futuri nuovi azionisti InfraVia e Deutsche Bank si prepara a lanciare un’Opa su Save ad un prezzo che si stima vicino alle quotazioni attuali.

L’obiettivo dell’operazione di Marchi, il cui closing è previsto entro luglio, è di restare in possesso di circa il 12% di Save, ricavando allo stesso tempo quanto necessario per liquidare il partner De Vido da Finint. Marchi, inoltre, si è assicurato per i prossimi tre anni una serie di deleghe che gli garantiranno la gestione della newco che avrà il controllo di Save. A De Vido dovrebbero andare circa 120 milioni di euro, una parte in forma di asset e un’altra parte in contanti.

Tags: , ,

Leggi anche questo