Venezia, 8 nonni per ogni neonato

Venezia è la città più vecchia del Veneto: l’età media dei cittadini è 47,6 anni (ancora più alta, 50,1, se si considera il solo centro storico) contro ai 44,3 di media regionale. Secondo quanto riporta Alice D’Este in un articolo pubblicato sul sito de La Nuova Venezia il 29 marzo scorso, sono questi i dati contenuti nel report demografico discusso martedì scorso dai consiglieri comunali riuniti nella prima commissione.

«Siamo una città con un’età media molto alta sia in centro storico che in terraferma – sottolinea Nicola Pellicani (Pd) – dobbiamo lavorare per rendere la città più attrattiva. E questo può accadere solo cominciando a pensare che città si vuole per il futuro. L’amministrazione non l’ha fatto».

Secondo il report, nel centro storico veneziano il rapporto è di otto anziani per ogni neonato, mentre nelle isole sale addirittura a nove. A livello comunale, invece, ogni bambino piccolo ha sei nonni e mezzo. Numeri che descrivono un abbandono della residenzialità che negli ultimi anni consiste in uno spopolamento di 670 abitanti in centro e 250 nelle isole.

Tags: ,

Leggi anche questo