Montebelluna, cade dal tetto per un selfie: è grave

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

È salita sul tetto dell‘ex fabbrica dismessa forse per farsi un selfie ma il sostegno ha ceduto e la ragazza è caduta per circa quattro metri ferendosi gravemente. Come scrive Enzo Favero su La Tribuna a pagina 13, Triha Bergamo, 19 anni, residente a Montebelluna, era salita su un capannone per fare parkour, disciplina metropolitana che consiste in salti e arrampicate su edifici urbani. Subito dopo l’allarme sono intervenuti i soccorritori con i vigili del fuoco per forzare l’ingresso del deposito al cui interno la ragazza era precipitata. La giovane è poi stata portata in elicottero al Ca’ Foncello di Treviso.

La ragazza era sola quando sono giunti i soccorritori del Suem. Ma qualcuno ha dato l’allarme quindi l’ipotesi dei carabinieri è che si sia introdotta all’ex Filatura Monti con altri amici ma che questi, una volta chiamata l’ambulanza, si siano poi dati alla fuga.

(ph: googlemaps)

Tags: ,

Leggi anche questo