“Bassano Km Quadro”, nuova idea di centro storico

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Si è tenuta questa mattina, presso la Libreria Palazzo Roberti, la conferenza stampa di presentazione di Bassano Km Quadro, il progetto che vede coinvolti 32 imprenditori bassanesi, uniti per raccontare in modo nuovo e originale il centro storico della città. «Sono da sempre un osservatore, un attento lettore e tanto curioso. Vivo in una città meravigliosa ma non ogni giorno ne sento parlare in termini positivi» – spiega l’ideatore del progetto, Federico Parise. Nasce così il Km Quadro, un nuovo concetto di storytelling del salotto urbano cittadino. «L’idea del Km Quadro ce l’ho in testa da anni – racconta Parise – e finalmente oggi la vedo concretizzata. C’è grande entusiasmo nella squadra che abbiamo creato e sono orgoglioso di questo gruppo. C’è da tanto da lavorare e ci impegneremo per la città, per ogni suo metro quadro. Il nostro obiettivo è che Bassano del Grappa per i molti che non la conoscono ancora a fondo, diventi presto ben più che un toponimo. Bensì un vero e proprio brand, quasi l’insegna di una meta interessante e desiderata, oltre che un centro in cui spesa e tempo libero abbiano un sapore diverso, pieno e appagante».

L’obbiettivo è quello di promuovere l’idea di un centro commerciale a cielo aperto, a partire dalle pagine sui social nwtwork Facebook e Instagram, aggiornate quotidianamente con gli scatti fotografici di Valeria Carraro, approfondimenti, video presentazioni e interviste, informazioni utili su luoghi, eventi e anche sui parcheggi, piccolo chiodo fisso del gruppo. «Vediamo noi stessi, il gruppo, come un’azienda astratta e aperta ad altre partecipazioni, oltre le realtà commerciali della città. Ma desideriamo e ci aspettiamo che domani i partner e i partecipanti si moltiplichino, arrivando a coinvolgere anche istituzioni e differenti fili del tessuto economico bassanese» – afferma Morena Stocchero di Officine micrò, coordinatrice e PR del progetto. La attività presentate oggi sono l’inizio di un piano ad ampio respiro: è già in cantiere “Bassano à la carte“, la prima guida al centro di Bassano con una selezione delle eccellenze locali e informazioni utili sui maggiori luoghi d’interesse, le opportunità culturali, turistiche, gastronomiche, sportive e outdoor del territorio.

(Ph. Enrico Celotto)

Tags: ,

Leggi anche questo