Zaltron (M5S): «Variati e Bulgarini, fateci votare contro la Tav»

Riceviamo e pubblichiamo un intervento della consigliera comunale vicentina del Movimento 5 Stelle, Liliana Zaltron, sul tema dell’alta velocità a Vicenza

E ora il vicesindaco apre ai comitati con l’invito a lavorare insieme per migliorare la città. Poi dice : “In questi giorni ho avuto modo di ascoltare ancora una volta autentiche mistificazioni e balle ripetute come se fossero vere come la storia del tunnel sotto Monte Berico: è stata nulla più di una proposta del tutto vaga, non certo avanzata da questa amministrazione, subito accantonata….” Probabilmente il vicesindaco non ha buona memoria. I comitati, le associazioni, molti cittadini e consiglieri ricordano perfettamente le parole del sindaco quando diceva che il tunnel sotto Monte Berico era la “conditio sine qua non”. Dichiarazioni rilasciate dal sindaco Achille Variati che ci risulta far parte di questa amministrazione…o ci sbagliamo? Bulgarini chiarisca! Di che amministrazione fa parte Variati?

Inoltre, visto che il vicesindaco ha più volte fatto “mea culpa” ammettendo che l’amministrazione attuale “non ha avuto- fino a ieri – la sensibilità per affrontare gli standard molto elevati e giustamente richiesti dall’Unesco”, vogliamo ben sperare che si cominci a sviluppare quella sensibilità fin da subito. Giusto per far sì che non siano le solite parole – delle quali ormai siamo stanchi tutti – invitiamo il vicesindaco, anche alla luce della recente HIA, a sollecitare il sindaco e tutta la maggioranza a tornare in Consiglio comunale per votare contro l’attraversamento di Vicenza della Linea AV/AC.

Invitiamo infatti il vicesindaco a leggersi con attenzione il suddetto documento, perchè forse ancora non lo ha fatto. Si nota fin da subito, anche per un lettore poco attento, che l’impatto di tale opera sull’Eccezionale Valore Universale” sarà negativo….e senza contare il fatto che finora non è stato ancora considerato l’impatto sui beni in termini di rumore, vibrazioni, inquinamento, cantierizzazione, ecc. O forse Bulgarini non ha ancora affinato la sensibilità per comprendere che questi fattori impatteranno negativamente? Aspettiamo la convocazione del Consiglio comunale con input da parte dell’amministrazione ai consiglieri di maggioranza a votare contro la TAV/AC.

Liliana Zaltron
Movimento 5 Stelle- Vicenza

Tags: ,

Leggi anche questo