Commissione inchiesta, popolari fuori. M5S: «farsa»

Per la commissione d’inchiesta sulle banche arriva l’ok del Senato con 167 sì e 4 no. Ora si attende il via libera della Camera che dovrebbe arrivare a breve. Lo scrive a pagina 29 del Corriere della Sera in edicola oggi Michelangelo Borrillo che spiega quali saranno i compiti della commissione: verificare gli effetti sul sistema bancario della crisi finanziaria e la gestione degli istitituti coinvolti in situazioni di dissesto che sono destinatari di risorse pubbliche. Inoltre la commissione potrà intervenire anche sull’operato nelle crisi delle autorità di vigilanza.

Respinti invece, da governo e relatore, gli emendamenti per approfondire la trasformazione in spa delle banche popolari. Per questo il Movimento 5 Stelle parla di commissione «farsa» mentre il senatore Giovanardi (Idea) punta il dito contro il Pd e il governo che hanno «contraddetto Renzi che aveva dichiarato “non abbiamo scheletri nell’armadio”». Assopopolari invece ha lamentato il «gioco delle parti» fra l’ex premier e il partito

 

Tags: , , ,

Leggi anche questo