Fusione, capo personale Vb lo diventa anche in BpVi

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Vania Piccin, da settembre 2015 responsabile della direzione risorse umane di Veneto Banca, è da 15 giorni anche a capo dell’ufficio personale di Banca Popolare di Vicenza. Come scrive Roberta Bassan sul GdV a pagina 9, sarà lei a gestire la patata bollente degli esuberi previsti dall’operazione di fusione dei due istituti.

I dipendenti sono 5.365 in BpVi e 6.089 in Veneto Banca, oltre 11.400 in tutto. Per ora si parla di circa 2 mila esuberi. Per 1.400 di loro, sarebbe possibile accedere al fondo di solidarietà o altri accompagnamenti, mentre per 600 non c’è la copertura.

Tags: , ,

Leggi anche questo