Viola: «in BpVi situazione peggiore di Monte Paschi»

L’a.d. della Banca Popolare di Vicenza, Fabrizio Viola, durante un’intervista a Focus Economia di Radio24 ha dichiarato: «ho trovato una situazione francamente peggiore nel Veneto, rispetto alla situazione di Monte Paschi alla fine del 2011. Dal punto di vista del rapporto con i clienti – ha aggiunto – direi che Mussari è meglio di Zonin. Per dirlo in una battuta a Siena nessuno ha messo mai, nemmeno i precedenti gestori, le mani in tasca ai clienti, e quando i clienti sono usciti l’hanno fatto per paura, ma non per arrabbiatura». Viola ha concluso parlando del suo compenso: «io ho un rapporto di collaborazione, quindi non sono un dipendente della banca e il mio compenso annuo è di 700.000 euro. Questa formula consente alla banca di risparmiare contributi e tante altre cose».

Tags: , ,

Leggi anche questo