«Concorso infermieri, per noi del Sud impossibile vincere»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Emilio Randon sul Corriere del Veneto del 7 aprile racconta l’odissea di chi ha affrontato l’esame di giovedì scorso a Jesolo nella speranza di ottenere un posto fisso come infermiere all’interno di una azienda ospedaliera. I problemi di organizzazione per via del grande numero di giovani presenti non mancano, alcuni ragazzi lamentano infatti errori nella distribuzione dei testi o la facilità di copiare.

Tra la folla di giovani presenti a Jesolo, più di tremila, risaltano le parole di Alessandro da Napoli, 26 anni, che dà voce alla sua frustrazione dichiarando: «lo sa che i primi 150 classificati a quel vostro concorso sono veneti? Lo sa che ho preso un aereo e che ho pagato 500 euro per venire su? Qui siamo tutti o in gran parte del Sud, a Roma eravamo in 35 mila, Mestre, al confronto, mi sembra un clubbino».

(Ph. quotidianoinfermieri.blogspot.it)

Tags: ,

Leggi anche questo