BpVi, difficile valorizzare Banca Nuova

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Le difficoltà di Banca Popolare di Vicenza contagiano anche la sua controllata siciliana Banca Nuova. Come scrive Stefano Righi sul settimanale del Corriere della Sera l’Economia a pagina 17, Banca Nuova starebbe perdendo redditività: la controllata di BpVi avrebbe registrato 3 milioni di euro di rosso nei primi due mesi del 2017. Un dato destinato a pesare sul percorso che porterà l’istituto palermitano, storico deposito di liquidità per la banca berica, a fondersi con la sua capogruppo.

Per BpVi sarà dunque difficile valorizzare la controllata a differenza di Veneto Banca che metterà in vendita la sua Bim. Intanto, sempre in Sicilia, BpVi ha rinnovato i vertici di un’altra sua controllata, Prestinuova, società specializzata in credito al consumo e cessione del quinto. Fabio Cassi, uomo di fiducia dell’ad di BpVi Fabrizio Viola, è stato nominato nuovo presidente.

Tags: , ,

Leggi anche questo